Stampa effettuata tramite un telaio sul quale è fissata una tela a trama molto fine. Il telaio è impressionato con un procedimento fotografico, chiudendo le aree che non devono essere stampate, e lasciando libere le altre. L’inchiostro viene fatto passare attraverso il tessuto e si deposita sul foglio di carta sottostante. La serigrafia permette di usare inchiostri molto coprenti, tra cui il bianco, e di stampare su cartone, stoffa o altri materiali che non possono essere inseriti nelle altre macchine da stampa.