Legatura semplice che consiste nel piegare ed accavallare una o più segnature, ed eventualmente una copertina, unendole al centro con graffette in metallo. È efficace solo con un numero limitato di pagine (in genere non più di 64), o quando si usa carta molto sottile. Se la copertina non è stampata su materiale diverso si parla di fascicolo autocopertinato.