Tecnica che consente di colorare il margine di taglio delle pagine di un libro. Nata come forma di decorazione e protezione, era anticamente realizzata in oro.